Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.
I manifestanti a Capo Frasca (dal profilo Facebook di A Foras)
CRONACA SARDEGNA

"Stop esercitazioni militari": in migliaia a Capo Frasca. Scontri con la polizia VIDEO

Migliaia persone (quattromila per gli organizzatori) mobilitate oggi a Capo Frasca, in territorio di Arbus, per dire "basta" alle esercitazioni e alla "occupazione" della Sardegna da parte delle forze armate.

Gli esponenti delle associazioni anti-militariste (quarantadue movimenti organizzatori più ventuno adesioni, con il coordinamento di A Foras) si sono radunate davanti al "ponticello", presidiato dalle forze dell'ordine, che porta alla base militare, esponendo striscioni e bandiere e scandendo slogan.

Poi attorno alle 17.30 la decisione di superare il ponte, dirigendosi verso il secondo cordone di sicurezza.

E non sono mancati momenti di tensione, quando alcuni attivisti sono entrati in contatto con le forze dell'ordine, schierate in assetto anti-sommossa a difesa della base. Gli agenti hanno respinto l'avanzata usando anche i manganelli. Sono stati accesi fumogeni e alcune persone sarebbero state identificate.

L'obiettivo della manifestazione è chiedere alle istituzioni di stoppare le grandi manovre nell'Isola, che secondo gli attivisti mettono a rischio salute e ambiente.

(Unioneonline/l.f.)

Le foto (di M.Careddu):

Protesta a Capo Frasca per contrastare le esercitazioni militari nell'Isola
Il ritrovo di comitati e associazioni ambientalistiche
"Siete terroristi" recita uno striscione
Un manifestante sventola la bandiera dei Quattro Mori
Il comitato "Donne Ambiente Sardegna"
Il presidente dell'Irs (Indipendentzia Repubrica Sardigna), Gavino Sale
Bandiere sarde sventolano a Capo Frasca
(foto L'Unione Safda - Careddu)

La cronaca (di M.Careddu): LEGGI

Il corteo (di M.Careddu):

Il tuo browser non supporta i video HTML5

Gli scontri con la polizia (Video di E.Sanna):

Il tuo browser non supporta i video HTML5

Le ragioni della protesta (Video di A.Tellini):

Il tuo browser non supporta i video HTML5