Fabio Furia
SPETTACOLI

Iglesias: Fabio Furia maestro di bandoneon

A 4 anni rimaneva incantato nel sentire le musiche di Beethoven e sognava il pianoforte. Troppo per una famiglia di operai come la sua. Ma Fabio Furia, 44 anni, di Iglesias non si è perso d'animo e da quando il nonno - per cercare di realizzare in parte il suo desiderio - gli ha regalato una fisarmonica, ne ha fatta di strada. Diplomato con il massimo dei voti in clarinetto, si è esibito nei più prestigiosi palcoscenici del mondo e si è poi appassionato ad altri generi oltre la musica classica: come il tango, che gli ha fatto scoprire il bandoneon.

Ed è merito suo se da due anni, al Conservatorio di Cagliari, è stato istituito un corso (seppure non abbia il riconoscimento ministeriale) di bandoneon, unico in Italia.

Con un gruppo di allievi, nei giorni scorsi, ha tenuto uno spettacolo che ha fatto registrare il tutto esaurito al teatro Electra.

Quella di Fabio è una storia che rappresenta l'altra faccia di un territorio e di una città il più delle volte identificati come simbolo di crisi e disperazione; fattori che costringono tanti giovani a lasciare la propria terra.

Fabio no. Per lui c'è un’unica base da cui partire e in cui ritornare sempre: la Sardegna.

Cinzia Simbula

di Cinzia Simbula