Il comico Marco "Baz" Bazzoni, fra i protagonisti a Sarroch
SPETTACOLI

Sarroch: tutto pronto per la festa di Santa Vittoria

Quattro giorni di festa per celebrare Santa Vittoria, patrona di Sarroch.

Prenderanno il via venerdì le celebrazioni organizzate dal comitato dei festeggiamenti, in collaborazione con la parrocchia.

I riti religiosi cominciano sabato, con la messa delle 19 celebrata dal parroco, don Gianni Locci, e la processione per le vie del paese, seguita dai gruppi folk e dai suonatori di launeddas.

Domenica, invece, la celebrazione delle messe nella chiesa parrocchiale alle 7.30, alle 10 e alle 18, e alle 19 a Porto Columbu.

Nutrito il calendario degli appuntamenti civili, che s'inizia venerdì alle 22 con il concerto in Piazza Mercato firmato "I Cheyenne" e "Do it your self".

Il pomeriggio di sabato sarà poi caratterizzato dalla divertente gara del Soap box derby: alle 22 concerto di Lavinia Viscuso e i Train to Roots. Domenica, dalle 16, intrattenimento per i più piccoli, e a seguire la pentolaccia: alle 21.30, commedia teatrale in sardo "Su parenti americanu", portata in scena dall'associazione Genn'i auri Zino Sechi, e a seguire musica con i Bici Boys.

Si chiude lunedì, con i giochi in piazza nel pomeriggio, la presentazione della squadra maschile di pallavolo del Sarroch, che militerà in Serie B, le estrazioni della lotteria, i fuochi d'artificio e, alle 22, lo spettacolo "La verità rende single" del cabarettista Baz.

di Ivan Murgana