Il materiale sequestrato
CRONACA

In macchina con machete e fucile subacqueo, 36enne nei guai

Ricettazione, porto di armi e oggetti atti ad offendere, guida con patente mai conseguita: con queste accuse i carabinieri di Cagliari Sant'Avendrace hanno denunciato un 36enne di Capoterra, già noto alle forze dell'ordine e sottoposto alla misura della "messa in prova" per decisione del tribunale del capoluogo sardo.

L'uomo, ieri sera, era al volante della sua auto in via Is Mirrionis: i militari lo hanno fermato accertando che fosse privo della patente.

La seguente perquisizione personale e sulla macchina ha consentito di recuperare un machete lungo circa un metro, un fucile per pesca subacquea, diversi capi di abbigliamento con ancora le etichette per i quali il 36enne non è riuscito a fornire una spiegazione sulla provenienza. Inoltre c'era anche una bottiglietta in plastica che, appositamente modificata, consentiva di nascondervi all'interno oggetti o droga.

Tutto è stato sequestrato.

(Unioneonline/s.s.)