(foto Ansa)
CRONACA

Sconfigge la leucemia, ma non può andare a scuola: 5 bimbi non sono vaccinati

A otto anni sconfigge la leucemia (grazie alla donazione del midollo da parte della sorella), ma non può andare a scuola perché cinque bambini non sono vaccinati e potrebbero compromettere la sua salute.

La vicenda è stata diffusa da un medico di Castelfranco Veneto (Treviso), Oriana Maschio, con un post su Facebook dove descrive quanto successo nella sua città e raccontato da una collega.

Il post di Oriana Maschio su Facebook

E proprio in questi giorni è vivo il discorso "Milleproroghe" legato al "no Vax" ossia l'eliminazione dell'obbligo vaccinale.

La vicenda, seppur in modalità diverse, ricorda quella del bimbo di 4 anni che a Settimo Torinese ha passato il suo primo giorno di asilo da solo e in isolamento.

Il piccolo, figlio di genitori "no vax", è stato ammesso nell'istituto, con il padre e la madre che hanno assicurato di aver prenotato il vaccino per il 21 settembre minacciando di rimandare l'appuntamento se il bimbo non sarà sottoposto ad "adeguate visite prevaccinali".

(Unioneonline/M)