La piantagione
CRONACA SARDEGNA

Villagrande, coltivano la marijuana in un terreno comunale: nei guai due giovani

Due giovani, M.M. di 24 anni e G.D. di 22, di Villagrande Strisaili, sono finiti nei guai.

I due sono stati arrestati dalla Squadriglia dei carabinieri di Arzana mentre erano intenti a coltivare 37 piante di marijuana, nascoste tra rovi e spini.

Le piante, di altezza variabile tra 1,5 e 2,5 metri, erano prossime alla maturazione.

In manette due giovani

Il terreno dove è stata trovata la piantagione, sito in località Timutzoe a valle del bosco Sarommini, è di proprietà comunale ed era stato suddiviso in due terrazzamenti, nel quale era stato installato l'impianto a goccia a caduta.

Gli arrestati si trovano ora agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

(Unioneonline/s.a.)