Dino Robotti
CRONACA

Corallaro disperso ad Alghero Ritrovato il corpo a 92 metri

È stato individuato poco prima delle 10 il corpo di Dino Robotti, il corallaro disperso in mare da giovedì mattina nel mare di Alghero.

Tramite l'impiego di un Rov dotato di sonar i sommozzatori del 4° Nucleo Subacquei della Guardia Costiera di Cagliari hanno rinvenuto il sub su un fondale a 92 metri di profondità.

Vigili del fuoco e sommozzatori al molo di Alghero (Foto G.Calvi)

Sono tuttora in corso le operazioni di recupero.

Le spoglie verranno trasportate al molo Dogana del porto algherese.

di Caterina Fiori