CRONACA

Nuoro, riconosce la sua bici rubata e incastra il ladro che gli ha svaligiato casa

I carabinieri della Stazione di Nuoro hanno denunciato alla procura un 23enne, di origine romena, ritenuto responsabile di un furto avvenuto nel mese di giugno scorso in un'abitazione del centro della città.

I militari lo hanno fermato dopo la segnalazione del proprietario dell'appartamento che domenica scorsa ha notato il giovane in sella a una bicicletta gli era stata sottratta tre mesi prima dalla sua casa.

Dopo una breve ricerca, i militari hanno rintracciato il ragazzo, che viveva in un’abitazione abbandonata e fatiscente del centro storico.

Lì le forze dell'ordine hanno recuperato gran parte della refurtiva, tra cui la bicicletta.

Orologi, macchine fotografiche, componenti elettronici ma anche una serie di calzature sportive e numerose bottiglie di vino di un certo valore sono stati sequestrati per poi essere restituiti al legittimo proprietario.

Il ladro conosceva le abitudini dei proprietari dell'abitazione da lui svaligiata, poiché ne aveva osservato i movimenti per un periodo.

Gli uomini dell’Arma hanno anche attivato la polizia locale per sgomberare l’appartamento occupato abusivamente dal 23enne.

Il giovane aveva anche allacciato un cavo elettrico all’illuminazione pubblica da utilizzare nell’abitazione che occupava.

(Unioneonline/F)