Il commissariato di Quartu
CRONACA SARDEGNA

Gravi danni a una pizzeria di Selargius, individuati i responsabili del rogo

Il tuo browser non supporta i video HTML5

Una Volante del commissariato di Quartu è arrivata intorno alle 4 di questa mattina davanti a una pizzeria di Selargius, dove era stato segnalato un incendio nella parte esterna.

Gli agenti hanno notato la presenza di un impianto di videosorveglianza, che poteva aver ripreso i responsabili del rogo.

E in effetti esaminando i filmati hanno visto due persone: a bordo di una Toyota Yaris sono arrivate davanti al locale.

Uno dei due, rivelatosi poi minorenne, è sceso e ha cosparso i cassonetti della spazzatura con del liquido infiammabile, poi ha appiccato il rogo. L'altro invece è rimasto in macchina. Infine si sono allontanati.

La pizzeria ha riportato gravi danni, con la serranda e gli infissi che sono andati completamente distrutti.

Il caso è stato risolto in poco tempo: i poliziotti sono risaliti ai responsabili, si tratta di M.F., 19enne di Quartu, e un minorenne di Cagliari.

Il primo è stato arrestato, il secondo denunciato e riaffidato ai genitori.

(Unioneonline/s.s.)