L'incendio
CRONACA

Camper a fuoco a Pabillonis, in ospedale una ragazza intossicata

Il tuo browser non supporta i video HTML5

Un camper ha preso fuoco a Pabillonis nella via Vittorio Emanuele.

Le fiamme hanno interessato anche un’auto, parcheggiata vicino al mezzo, e due appartamenti: una ragazza all'interno di una casa è rimasta intossicata dal fumo ed è stata portata all’ospedale di San Gavino.

Sul posto carabinieri, vigili urbani e vigili del fuoco del distaccamento di Sanluri.

Il rogo, scoppiato intorno alle 15:30, è stato causato probabilmente da un corto circuito all’interno del camper.

I vigili del fuoco al lavoro

Negli appartamenti le fiamme hanno causato qualche danno, tra porte distrutte e muri anneriti, e danneggiato cavi dell'Enel, su cui stanno lavorando i tecnici. Il calore ha anche rotto alcuni vetri.

Grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Sanluri, due bombole all’interno del camper, pericolosamente surriscaldate, non sono esplose. Sono state portate fuori in tempo.

Incendio a Pabillonis, una donna in ospedale
In fumo un camper
Inesplose, per fortuna, due bombole di gas
Danneggiate anche due case e un'auto
Una ragazza, intossicata, è finita in ospedale

di Gianluigi Deidda