L'ecocentro comunale
CRONACA

Dolianova, novità e risultati della raccolta differenziata dei rifiuti

L'amministrazione comunale di Dolianova, attraverso l'attivazione del servizio porta a porta e la riapertura dell'ecocentro, ha raggiunto quota 70% di differenziata facendo un grosso balzo in avanti rispetto ai risultati degli anni precedenti, che si attestavano attorno al 63 per cento.

"Stiamo puntando a raggiungere l'80% di differenziata", dice il sindaco Ivan Piras.

L'importante risultato consente al Comune di ottenere le premialità previste dalla Regione e scongiurare l'aumento dei costi del servizio gestito con l'unione dei Comuni del Parteolla e Basso Campidano.

Servizio che però, da qualche giorno, non prevede più la raccolta degli indumenti usati porta a porta, i quali dovranno essere conferiti al secco residuo.

Nella zona industriale Bardella tre giorni alla settimana (il martedì e il sabato dalle 9 alle 13, il giovedì dalle 13 alle 17) è aperto l'ecometro comunale per consentire ai cittadini di conferire direttamente i rifiuti solidi urbani.

di Severino Sirigu