La storica villa Piercy
CRONACA SARDEGNA

Bolotana, degrado e abbandono a Badde Salighes

Degrado e abbandono a Badde Salighes.

A lamentarsi sono migliaia di visitatori, che da qualche tempo trovano chiuso con robusti cancelli la storica villa realizzata nella seconda metà dell'Ottocento da Benjamin Piercy, l'ingegnere gallese che progettò e realizzò le ferrovie in Sardegna.

Tutto nel più completo abbandono.

Da luglio, infatti, la cooperativa P.Ass.I.Flora, che da otto anni gestiva le visite guidate e la Xiloteca (Centro di Documentazione ed Educazione Ambientale e alla Sostenibilità), ha deciso di ritirarsi.

Tutto chiuso, in attesa di chi si aggiudicherà il nuovo bando dell'Unione dei Comuni del Marghine, proprietaria dell'intero compendio. Probabilmente, nell'attesa di chi si aggiudicherà il bando per la gestione, le visite guidate saranno affidate a un funzionario dell'Unione dei Comuni del Marghine, attraverso una prenotazione.

di Francesco Oggianu