Torregrande, al via il campionato europeo di Sup: sulle tavole da surf i migliori atleti
SPORT

A Torregrande lo spettacolo del campionato europeo di Sup

Il golfo di Oristano è pronto per ospitare il grande Sup europeo. Da Torregrande a Tharros passando per Capo Mannu si svolgerà l'EuroSup Sardinia, il campionato europeo assoluto di Stand up paddle racing e Sup wave, una delle varianti del surf in cui si sta in piedi sulla tavola che viene spinta utilizzando una pagaia.

Da domani e fino a domenica si sfideranno i migliori atleti europei arrivati da Danimarca, Inghilterra, Francia, Irlanda, Portogallo, Spagna, Svezia, Galles, Germania e ovviamente Italia.

La manifestazione si svolge all'interno della nona edizione dell'Open water challenge, organizzata dalla scuola di vela Eolo, dalla Federazione europea surfing in collaborazione con i Comuni di Oristano, San Vero Milis e Cabras, la Pro loco, Fondazione Sa Sartiglia, l'area marina protetta penisola Sinis isola di Mal di Ventre, Marine oristanesi, la protezione civile, la capitaneria di porto e numerosi sponsor privati.

In gara ci saranno i campioni francesi Alexis Deniel, Benoit Carpentier, Caroline Angibaud, Martin Vitry, Olivia Piana, Tom Auber. Dalla Danimarca arriverà invece Casper Steinfath, campione del mondo di sprint race e bronzo nella technical Race.

La nazionale italiana sarà rappresentata da Leonard Nika, Caterina Stenta e Laura Dal Pont, Tommaso Pampinella, Riccardo Rossi, Alessandro Onofri e Margherita Boschetti.

La base della manifestazione sarà la spiaggia di Torregrande, alla scuola di vela Eolo sarà allestito il villaggio dell'Eurosup che sarà il punto di riferimento per tutta la manifestazione.

Altre gare si svolgeranno anche a San Giovanni di Sinis e Putzu Idu: sono in programma gare di sup wave, technical race e long distance (dalle 8 alle 18), saranno aggiudicati i titoli individuali per le categorie maschile e femminile.

di Valeria Pinna