Gli operai
CRONACA

Armati di tamburi, protestano i giardinieri rimasti senza lavoro a Quartu

Prosegue la protesta degli operai del verde pubblico fuori dal Municipio di Quartu Sant'Elena.

I giardinieri delle ditte Nuova Prima, Deca e Pro tecno Service che da dieci anni si occupavano della manutenzione dei parchi, delle aree del Poetto e dei cortili delle scuole, dopo la scadenza dell'appalto sono senza lavoro.

La protesta sotto il Municipio

Da giorni dormono sotto le tende montate davanti al Comune e durante il giorno armati di tamburi e coperchi suonano senza sosta con la speranza di venire ascoltati. Ma per ora nulla si è sbloccato.

Il Comune ha pubblicato la gara per l'affidamento della manutenzione del verde per soli due mesi e si è rivolto a una sola ditta.

di Giorgia Daga