Il reparto di geriatria del Santissima Trinità
CRONACA SARDEGNA

"Signora, l'aiuto io", e le ruba il portafoglio dalla borsetta. Ladro catturato

"Signora, ha uno strappo nel vestito. Lo può coprire con la borsetta, l'aiuto": e con questa scusa l'ha derubata.

È successo all'ospedale Santissima Trinità, reparto di geriatria, ieri pomeriggio. E il responsabile è già stato individuato e arrestato.

Si tratta di S.G., 38 anni, accusato di furto con destrezza.

La sua vittima è una 88enne.

L'uomo l'ha avvicinata e, in modo gentile e premuroso, le ha fatto notare lo strappo, nella parte posteriore del vestito. Poi le ha consigliato di nasconderlo con la borsa e la signora, preoccupata per l'inconveniente, ha spostato la tracolla dietro la schiena.

Il 38enne si è offerto di aiutarla posizionando al meglio la borsetta, poi si è allontanato.

Poco dopo, quando ormai il ladro si era dileguato, l'anziana ha cercato il portafoglio e non l'ha trovato, all'interno aveva i documenti e 15 euro.

Ha chiesto quindi aiuto alla polizia e una Volante, alla fermata dell'autobus poco distante dall'ospedale, ha riconosciuto l'uomo, tra l'altro già noto alle forze dell'ordine, il cui abbigliamento corrispondeva perfettamente alla descrizione fatta dalla donna.

Bloccato, è stato arrestato e il portafoglio è stato restituito alla derubata.

Messo ai domiciliari, domani mattina verrà sottoposto all'udienza di convalida per direttissima.

(Unioneonline/s.s.)