Maurizio Martina (Ansa)
POLITICA

Pd, l'annuncio di Martina: "Il 29 settembre in piazza contro il governo"

"Il 29 settembre manifestazione nazionale del Partito democratico. Per l'Italia che non ha paura".

Così su Facebook il segretario del Pd, Maurizio Martina.

"Il Paese sta andando a sbattere e noi abbiamo una responsabilità. Se non prendiamo la grande sfida delle elezioni europee dal lato del cambiamento indispensabile non ce la faremo a sconfiggere quelli che si stanno organizzando per fare una Crociata contro l'Europa"; ha spiegato Martina. Aggiungendo: "Io non ci sto a trasformare le elezioni europee in uno scontro tra Salvini e Macron, perché Salvini spetta a noi batterlo, in Italia".

Il post di Maurizio Martina su Facebook

Martina, in un passaggio del suo intervento al convegno Areadem che si sta svolgendo a Cortona (Arezzo), ha proseguito: "Attenzione: non facciamo decidere agli altri lo stadio dove si gioca la partita. La frontiera al modello 'nazional-sovranista', deve essere l'Italia".

Infine: "O il tema della sovranità italiana o sarà, sempre di più, sovranità europea in tutto e per tutto, oppure non sarà. Gli italiani non lo hanno ancora capito e noi dobbiamo fare un lavoro su questo aspetto. Un Paese come il nostro non se la può cavare da solo. Questo è il campo della nostra elaborazione".

(Unioneonline/M)