Immagine simbolo
CRONACA

Il Governo scozzese darà assorbenti gratis alle studentesse

L'assistenza sociale può passare anche da qui: fornendo gratuitamente prodotti sanitari come gli assorbenti ai giovanissimi.

Ne è convinto il Governo scozzese, che per voce del Primo ministro Nicola Sturgeon lo scorso venerdì ha annunciato un piano da 5,2 milioni di sterline per garantire prodotti basilari come gli assorbenti a tutte le studentesse di licei e college.

Non è cosa da poco in un Paese in cui il livello di povertà di alcune fasce sociali rende difficile acquistare anche prodotti sanitari che tendiamo a ritenere "scontati". È la cosiddetta "period poverty", quella che nei giorni del ciclo mestruale comporta l'assenza da scuola delle studentesse che non possono permettersi l'acquisto di assorbenti.

"L'accesso ai prodotti del periodo dovrebbe essere un diritto, a prescindere dal reddito - ha dichiarato la parlamentare scozzese Monica Lennon - motivo per cui procediamo con i piani legislativi per introdurre un sistema universale di accesso libero a questi prodotti in Scozia. Nessuno dovrebbe affrontare l'umiliazione di non essere in grado di accedere a questi prodotti essenziali".

Un'iniziativa che sta attirando l'attenzione di altri governi, e che segue la decisione del Canada di abolire l'Iva sugli assorbenti, perché ritenuti prodotti indispensabili il cui accesso deve essere garantito a tutti.

(Unioneonline/b.m.)