La foto postata su Instagram da Anna Lou Castoldi
CRONACA

Imbratta un bus, denunciata la figlia 17enne di Asia Argento e Morgan

L'Atac - azienda del trasporto pubblico romano - ha denunciato Anna Lou Castoldi, la figlia 17enne di Asia Argento e Morgan, che alla fine di luglio si era vantata su Instagram di aver imbrattato il sedile di un autobus.

La giovane potrebbe essere costretta a pagare una multa fino a mille euro per il reato di deturpamento delle cose altrui, previsto dal Codice penale.

Dopo che l'immagine del suo atto vandalico aveva scatenato le polemiche, la giovane aveva chiesto scusa in un post sul social network.

"Gli errori li commettiamo tutti. Gli adolescenti, poi, sono una miniera di sbagli", aveva scritto.

La 17enne aveva parlato anche della sua famiglia: "Nessuno può immaginare cosa significa essere figlia dei miei genitori, e neanche io so dire se è un privilegio o una condanna, di certo non è una colpa".

Aveva infine concluso il messaggio con una riflessione sugli adolescenti, chiedendo comprensione: "Chi mi giudica non sa cosa significa avere 17 anni oggi, in un mondo privo di tenerezze, di esempi gentili, violento e disumano".

(Unioneonline/F)