Il nuraghe Cuccurada
CULTURA

Mogoro, al nuraghe Cuccurada uno spettacolo dedicato a De Andrè

Un nuraghe, il teatro e la musica di Fabrizio de Andrè. Sono gli ingredienti dello spettacolo che verrà messo in scena venerdì alle 22 nel sito archeologico di Cuccurada, a Mogoro.

Si intitola il "Testamento" l'opera teatrale ideata nella cittadina della Marmilla. Nicola Melis, che ha pensato il progetto e ha scritto il testo con Mariana Millapan, ha detto: "Il nostro lavoro teatrale si è ispirato a una delle più importanti canzoni di De Andrè, il Testamento di Tito.

Nel brano il cantautore contrappone ai dieci comandamenti altrettanti controcomandamenti. Il suo intento era mettere in luce le leggi spesso promulgate da chi detiene il potere solo per amministrare con abusi e soprusi".

Melis, che sarà anche in scena con Millapan, ha aggiunto: "A ognuno di questi controcomandamenti abbiamo dedicato una scena teatrale con alcune frasi celebri e musiche di De Andrè".

Nello spettacolo anche gli attori Giovanni Melis di appena dieci anni, Michele Muru, Francesco Serrenti e Michela Perinelli. Ancora le ballerine Laura Masones, Natalia Pintus e Sophie Sprio con le coreografie di Davide Cauli e le musiche originali del mogorese Mebitek.

Antonio Pintori