SPORT

"Perdaxius corre", un successo oltre lo sport

È stato un successo di sport ma soprattutto sociale. C'erano i campioni veri della corsa su strada, c'erano gli amatori, uomini, donne e c'erano che gli atleti della "Stella speciale" che si sono guadagnati una buona dose di applausi durante la loro camminata ludico-motoria a passo libero.

La "Perdaxius corre", giunta alla settima edizione, ha trovato spazio nella splendida cornice del parco di San Leonardo e nel cuore del paese che ha accolto un migliaio di ospiti tra atleti, parenti e amici.

Alla fine, la cena sotto gli alberi secolari del parco.

Ha organizzato l'Associazione sportiva dilettantistica Sulcis Carbonia con la collaborazione dell'assessorato allo Sport del Comune di Perdaxius. "Siamo davvero soddisfatti per la riuscita della manifestazione - hanno detto il presidente Antonello Murgia e i dirigenti Giorgio Dessì e Sergio Fulgheri dell'Associazione sportiva dilettantistica Sulcis Carbonia - abbiamo avuto ospiti non solo atleti della zona, ma di tante altre parti della Sardegna. Qualcuno è arrivato anche dalla penisola. Splendidi gli atleti speciali che sono stati coccolati da tutti. Un ringraziamento va alla Fidal, agli sponsor e alle persone che dietro le quinte hanno collaborato affinché tutto andasse per il verso giusto".

Soddisfatti anche i partecipanti. "Manifestazione curata nei minimi dettagli - dice il dirigente del team "Il sogno delle Giovani Promesse di Maracalagonis", Simone Soldi - Complimenti agli organizzatori. Sono stati perfetti. Per noi è stata la prima partecipazione. Una splendida giornata di sport. Torneremo sicuramente".

La gara di corsa su strada era anche valida per il campionato regionale master 10000 metri corsa su strada. Ad aggiudicarsi la vittoria, per la cronaca, per la categoria maschile è stato Giuseppe Cocco della Cagliari Atletica Leggera che ha fermato il tempo a 35' 15''. Secondo posto per Giordano Zucca (35' 37'') dell'Isolarun che si è imposto in volata su Roberto Melis (35' 39'') della Cagliari Atletica Leggera.

Tra le donne netta vittoria di Silvia Busanca dell'Atletica Edoardo Sanna Elmas col tempo di 40' 56''. Alle sue spalle Roberta Ferru (42' 26'') della Cagliari Atletica Leggera e Sara Medda (43' 13'') dell'Atletica Serramanna.

di Antonio Serreli