Anfield Road, Liverpool (foto Ansa)
SPORT

Calcio, scontri Liverpool-Roma: due anni e mezzo a un tifoso giallorosso

Un tifoso della Roma, Daniele Sciusco, è stato condannato a due anni e mezzo per aver partecipato agli scontri di Anfield Road (stadio del Liverpool) in occasione della semifinale d'andata di Champions League tra i giallorossi e i "Reds".

A riportarlo è il quotidiano inglese "Daily Star".

In quella occasione, Sciusco non era stato coinvolto direttamente nell'aggressione al tifoso irlandese Sean Cox (rimasto in coma per diverse settimane), ma aveva comunque partecipato ai tafferugli antecedenti al match.

Il giudice Mark Brown durante il processo ha ricordato al tifoso giallorosso che "la gente di Liverpool ha dato il benvenuto ai sostenitori italiani con la propria consueta generosità, le vostre azioni sono state uno schiaffo in faccia. Avete offuscato la reputazione dei tifosi italiano e del calcio italiano".

Sciusco era stato arrestato insieme al 21enne Filippo Lombardi. Quest'ultimo nelle prossime settimane dovrà rispondere di lesioni gravissime.

(Unioneonline/M)