Paola Licheri issa la bandiera sarda sulla cima del Muztaghata
CRONACA SARDEGNA

"Oristano in cima al mondo": l'alpinista Paola Licheri scala il Muztaghata

Il tuo browser non supporta i video HTML5

L'alpinista oristanese Paola Licheri ha compiuto nei giorni scorsi una nuova impresa.

Dopo un lungo viaggio e una scalata di 20 giorni, con un gruppo di scalatori spagnoli, ha raggiunto la vetta del Muztaghata, una montagna di 7.546 metri in Cina, al confine tra Pakistan e Afghanistan.

Il gruppo ha raggiunto la vetta, non distante dalla catena montuosa del Karakorum.

La Licheri ha compiuto l'impresa con un gruppo di scalatori spagnoli

Dopo 20 giorni di scalata, ieri all'alba ha issato la bandiera dei quattro mori. Subito dopo ha rivolto un caro saluto ai sardi annunciando per i prossimi mesi una nuova impresa.

Negli ultimi anni l'alpinista ha raggiunto importanti traguardi, scalando il Mera Peak, nella catena dell'Himalaya, la vetta del Kilimangiaro, la Piramide Cartensz, in Oceania dopo 200 chilometri di giungla, e la Patagonia, dove si trova la massa di ghiaccio più grande al mondo.

di Elia Sanna