Adriana Cammi
CRONACA

Cagliari, Adriana Cammi prima donna a dirigere un Reparto Mobile della Polizia

Adriana Cammi, prima donna a ricoprire questo incarico, è il nuovo dirigente del XIII Reparto Mobile della Polizia di Stato "Sardegna".

Finora dirigente dell'ufficio Polizia Amministrativa e Sociale e dell'Immigrazione della Questura di Cagliari, la cagliaritana sostituisce al Reparto Mobile il dirigente Armando Trombetta, promosso Primo dirigente della Polizia e trasferito al Ministero.

"Esprimiamo soddisfazione nel vedere a Cagliari la prima donna chiamata al comando di un Reparto Mobile in Italia. Finalmente - dice Luca Agati, segretario provinciale del Sap - viene sdoganato il luogo comune che certi uffici di Polizia siano banditi alle donne in virtù di vecchie concezioni. Il Reparto Mobile oggi non è solo forza, ma organizzazione, intelligenza e strategia. Siamo certi che la Cammi saprà interpretare bene questo suo nuovo incarico professionale".

Maria Bonaria Angius, da dirigente dell'Ufficio Immigrazione, va a ricoprire l'incarico di Vice dirigente dell'Uffico di Gabinetto della Questura, mentre il dirigente della Divisione Anticrimine, Andrea Fanti, andrà a dirigere l'Ufficio Immigrazione.

ALTRI INCARICHI - Il vice questore della polizia, Andrea Fanti, che dal 2014 ha svolto diversi incarichi nella Questura di Cagliari (sino all'ultimo quello di dirigente della Divisione Polizia Anticrimine), dal 6 agosto assumerà il nuovo incarico di dirigente dell'Ufficio Immigrazione della Questura.

Andrea Fanti

Maria Bonaria Angius sarà invece il nuovo vice dirigente dell'Ufficio di Gabinetto.

Entrata nell'Amministrazione di Pubblica Sicurezza nel 1993, ha ricoperto il ruolo di funzionario nella Questura di Bologna prima di giungere a quella di Cagliari, assumendo l'incarico di funzionario addetto alla Digos sino all'ultimo servizio svolto in qualità di dirigente dell'Ufficio Immigrazione.

Maria Bonaria Angius

(Unioneonline/D-s.a.)