La cantante Demi Lovato
SPETTACOLI

Demi Lovato, per la cantante buone notizie dopo il ricovero per overdose

Buone notizie per i fan della cantante Demi Lovato, ricoverata nei giorni scorsi in ospedale per una sospetta overdose di eroina.

"Demi sta recuperando e i suoi cari sono incredibilmente grati che ce l'abbia fatta - ha detto una fonte al tabloid britannico Entertainment Tonight - sanno quanto è fortunata ad essere viva e ad avere un'altra chance".

"Faranno il possibile per rimettere Demi sulla giusta carreggiata e stanno sistemando tutto perché vada in un centro di riabilitazione".

Appena qualche mese fa su Instagram la cantante festeggiava i 6 anni di sobrietà, arrivati dopo le dipendenze di cui non aveva mai avuto paura di parlare. Poi, la ricaduta nel baratro della droga, e i tragici accadimenti dei giorni scorsi.

I FATTI - Intorno alle 12 del 24 luglio le forze dell'ordine, a Los Angeles, hanno risposto a una chiamata di emergenza di alcuni amici della popstar.

All'arrivo sul luogo della chiamata la scoperta di Demi priva di sensi, con uno dei due amici presenti che aveva tra le mani del Narcan, medicinale utilizzato in casi di depressione respiratoria causata da sovradosaggio di eroina o morfina.

Quindi la corsa in ospedale, dove i medici sono riusciti a salvarla. Ora un nuovo e difficile cammino di ripresa, su cui la famiglia della cantante ha chiesto il massimo riserbo.

(Unioneonline/v.l.)