Carabinieri a Calasetta
CRONACA

Ubriaco, minaccia di morte i carabinieri: Calasetta, 53enne in arresto

Completamente ubriaco ha iniziato a offendere i carabinieri, arrivando anche a minacciarli di morte e tentando di colpire uno di loro con un pugno.

Per questo è stato immobilizzato e arrestato.

Protagonista della vicenda, avvenuta sul lungomare di Arenzano, a Calasetta, un 53enne di origine polacca.

L'uomo è stato notato dai militari mentre si aggirava in stato di evidente alterazione.

Quando gli uomini dell'Arma l'hanno avvicinato per chiedergli i documenti, l'uomo ha iniziato a dare in escandescenze.

Poi il tentativo di aggressione e il fermo.

Il 53enne è stato portato nelle camere di sicurezza della compagnia di Carbonia.

Quindi l'udienza davanti all'autorità giudiziaria, che ha convalidato l'arresto per oltraggio, minacce e violenza a pubblico ufficiale.

(Unioneonline/l.f.)