Lo stadio
CRONACA

Carbonia, completato il restyling dello stadio Santa Barbara

Era da mesi in condizioni a dir poco pietose: è invece nuovamente utilizzabile il campo sportivo di Santa Barbara, storico impianto in via Angioj.

Il Comune ha provveduto a ripulire il manto in terra battuta dalle folte erbacce e sterpaglie che impedivano allenamenti e partite. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Paola Massidda: "Finalmente il campo è stato rimesso a nuovo ed è stato restituito alla sua funzione". Ma il campo, sorto negli anni 40, era in una situazione di totale abbandono, che contrastava con la fama assunta per aver ospitato la manifestazione calcistica giovanile più longeva della Sardegna, la Coppa Santa Barbara, che si svolge dal 1963.

I lavori di sfalcio erba e manutenzione sono stati eseguiti dal cantiere: la struttura, al pari del contiguo Rio Cannas che scorre adiacente al campo sarà interessata da altri interventi di riqualificazione e abbellimento che si inscrivono nell’ambito del bando nazionale delle periferie da oltre 8 milioni di euro, vinti dal Comune.

di Andrea Scano