Un frame del video di "Justify my love"
SPETTACOLI

Madonna e il bacio con una modella: dopo 28 anni l'accusa di stalking

Era il 1990, quando la celebre pop star Madonna lanciava lo storico brano "Justify My Love".

Il pezzo, che faceva d'apertura a "The Immaculate Collection", primo Greatest Hits dell'artista, avrebbe destato scalpore, e soprattutto per via delle immagini che ne accompagnavano il videoclip e in cui la cantante si scambiava baci appassionati con la modella Amanda Cazalet.

Oggi, a ventotto anni di distanza, quel brano torna a fare discutere, e ciò a causa delle dichiarazioni dell'ex modella, oggi 53enne, secondo cui la popstar Madonna l'avrebbe stalkerata per quasi due anni.

Secondo quanto raccontato da Amanda Cazalet al quotidiano britannico Daily Mail, il bacio che accompagnava il videoclip "Justify my Love" sarebbe stato tutt'altro che "solo di scena", seppur la modella non si oppose alla passionalità di Madonna: "All'epoca non mi offendeva ma, guardando indietro, mi rendo conto di essere stata molestata da quello che allora era il mio capo", racconta Amanda.

Nei mesi successivi la popstar avrebbe quindi cominciato a chiamare ossessivamente Amanda, allora sposata e incinta, riempiendola di lettere, una delle quali è stata venduta all'asta alcuni mesi fa per un valore di circa 50mila dollari.

"Penso che tu sia la donna più bella del mondo – scriveva Madonna - Muoio dalla voglia di baciarti di nuovo. Fantastico su di te tutto il tempo. So che sei sposata e incinta e non so dare una spiegazione alla mia attrazione, tuttavia c'è."

GUARDA IL VIDEO:

Il video di "Justify my love"

(Unioneonline/v.l.)