CRONACA SARDEGNA

Bosa, sequestrati polpa e ricci: sanzione da mille euro

I controlli da parte del personale dell'ufficio circondariale marittimo di Bosa hanno portato al sequestro di decine di ricci di mare, oltre 60, trovati in possesso di una persona; inoltre, nascoste negli anfratti costieri nella zona di Cane Malu, c'erano anche tre bottigliette con polpa di riccio.

Probabilmente queste ultime, già pronte, erano destinate alla vendita sul mercato nero.

La persona individuata è stata raggiunta da sanzione amministrativa pari a 1.000 euro, mentre i ricci e la polpa sono finiti sono sequestro.

(Unioneonline/s.s.)