CRONACA

Ottana, commissione d'inchiesta in visita negli impianti inquinati

La commissione di inchiesta della Regione sulle politiche industriali, ha fatto stamattina un sopralluogo nelle aree dismesse dello stabilimento chimico. Al sopralluogo vi hanno partecipato il sindaco di Ottana Franco Saba, quello di Bolotana Annalisa Motzo e Noragugume Federico Pirosu, oltre l'amministratore straordinario della Provincia Costantino Tidu e il presidente del Consorzio Industriale Piero Guiso. Ai rappresentanti della Commissione, capeggiata da Luigi Crisponi, si è presentato un quadro veramente desolante. Impianti dove quello che era vendibile è stato smantellato e venduto, ma dove c'è rimasto il peggio, con aree fortemente inquinate e con la presenza di materiale pericoloso. In particolare gli inconvenienti sono stati rilevati nei capannoni dove si producevano le fibre acriliche, messi sotto sequestro dalla Procura di Nuoro. La commissione ha preso atto della situazione e intende fare in fretta, richiamando lo Stato e le imprese che hanno inquinato, ad effettuare subito le bonifiche e far ripartire lo sviluppo.

Francesco Oggianu

***

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

Il tuo browser non supporta i video HTML5