Foto simbolo
CRONACA

"California divisa in tre Stati", la proposta al voto

Il territorio della California potrebbe essere diviso in tre Stati diversi.

Il prossimo 6 novembre gli abitanti del Golden State saranno chiamati a esprimersi sulla proposta di smembrare lo Stato in tre aree, che verranno denominate California, Northern California e Southern California.

Il referendum, avanzata dal gruppo di promotori "Cal3", ha infatti ottenuto il numero sufficiente di firme, 420mila, per sottoporre il quesito alla popolazione.

Secondo quanto previsto dall'iniziativa, il nome California identificherebbe solo le sei maggiori contee costiere, tra cui quella di Los Angeles.

La Northern California comprenderebbe invece 40 contee e le città di San Francisco e Sacramento, l'attuale capitale.

La Southern California sarebbe invece composta da 12 contee, tra cui quelle di Orange County e San Diego.

Le votazioni si terranno in contemporanea con le elezioni Usa di metà mandato.

Tra i principali promotori della consultazione c'è Tim Draper, imprenditore 60enne della Silicon Valley, che nel 2014 aveva proposto la divisione della California in sei Stati.

In caso di successo della proposta, l'approvazione passerebbe poi alle due Camere del parlamento californiano e poi al Congresso federale degli Stati Uniti.

(Unioneonline/F)