CRONACA SARDEGNA

Neoneli, successo per l'ottavo Ritus calendarum

Il tuo browser non supporta i video HTML5

Dopo Ula Tirso anche Neoneli ha fatto registrare un pubblico numeroso per Ritus calendarum, l'evento che ormai da otto edizioni propone momenti particolarmente suggestivi con la sfilata delle antiche maschere in arrivo da vari centri dell'Isola.

Festa sino a tarda sera con sfilata ed esibizione in piazza nel corso della kermesse presentata da Lucia Cossu. Erano presenti Sos Corriolos e Sas Mascheras 'e cuaddu di Neoneli, Su Maimoni e grastula di Gadoni, Sa Facciola meanesa di Meana Sardo, Is Sonaggiaos e s'urtzu di Ortueri, Sos Corongianos di Laconi, Urthos e Buttudos di Fonni, S'Ainu orriadore di Scano Montiferro e dal Brasile Maria Brasil show. Il 3 marzo sarà la volta di Ardauli con Su carrasegare antigu.

di Alessia Orbana