La Forestale al lavoro
CRONACA SARDEGNA

Turisti tedeschi ladri di sabbia: a Cabras interviene la Forestale

Volevano a tutti i costi portarsi via il quarzo bianco del Sinis come ricordo della vacanza in Sardegna, ma fortunatamente sul posto sono intervenuti subito gli agenti della Forestale.

È successo ieri sera nella bellissima spiaggia di Mari Ermi, territorio di Cabras.

Alcuni turisti tedeschi, nonostante i cartelli di divieto in tutte le lingue, hanno cercato di riempire un sacchetto di sabbia bianca. Inizialmente sono stati i bagnanti a spiegare ai ladri che il quarzo non poteva essere prelevato, ma loro nonostante tutto hanno fatto finta di non capire.

Il divieto

A quel punto qualcuno ha chiamato le forze dell'ordine.

Si tratta di uno dei tanti episodi. Nei giorni scorsi i bagnini che prestano servizio sulla costa del Sinis hanno evitato decine di furti grazie alle numerose segnalazioni dei bagnanti, sempre attenti a contrastare questo antipatico fenomeno.

di Sara Pinna